Per l’interior di un intimo appartamento nel centro storico di Lucca, Studiòvo ha puntato su un design minimale, sobrio e naturale, d’ispirazione scandinava, arricchito da inedite note di colore capaci di infondere un’atmosfera calorosa all’ambiente.

Affacciato su un accogliente giardino interno, attualmente in fase di progettazione, l’appartamento sorprende per la sua copiosa luminosità che dal balcone della piccola cucina “invade” eloquentemente la zona living. Testimonianze dell’influsso nordico che ha guidato i deisgners Andrea  e Marco nella scelta di arredi e finiture, le candide superfici, dal pavimento in grès porcellanato alle pareti total white esaltate da un contrastante, eppur armonico, muro verde pistacchio; segno inconfondibile che si ripete anche nel corridoio che conduce alla zona notte.

All’insegna del comfort e del design Made in Italy, nel salotto sono molti i protagonisti pronti a rubarsi la scena; così davanti a un caminetto a parete una coppia di morbidi imbottiti nei toni del bianco e dell’arancio guardano a un geometrico mobile contenitore in legno laccato, disegnato ad hoc da Studiòvo e prodotto artigianalmente.

Dal gusto elegante e dalle forme pulite, il tavolo rettangolare del soggiorno diventa teatro di pranzi e incontri informali, accogliendo gli ospiti sulle divertenti e variopinte sedute, illuminate a loro volta da una scenografica sospensione. Spostandosi nella camera matrimoniale, a catturare lo sguardo degli amanti dell’architettura è il generoso armadio a parete in legno laccato bianco, concepito dai designer con un sistema di progettazione “a finte fughe” le cui linee verticali celano l’apertura invadente dei vani contenitori. In questo ambiente, il letto fa da sfondo a un’irriverente parete rosso fuoco dove due stampe sottolineano il divertissement cromatico ed estetico.